Capitolo 11. Debriefing

Ore 14:30 16 Giugno 2011 Da qualche parte

La stanza delle riunioni era un locale senza finestre con al centro una grande tavola rotonda contornata da una decina di sedie; all’interno tre figure erano sedute una accanto all’altra, mentre una quarta era accomodata di fronte a loro.
Quasi una piccola commissione per un esame universitario.
-Vorrebbe dirmi che in poche ore ha già capito qual’è il problema?
-Direi di si.
Tre paia di occhi si fissarono sul consulente scrutandolo in cerca di un qualsiasi segnale di scherno.
Vi trovarono solo impassibilità condita da una leggera noia di fondo.
Wheltz si schiarì la voce prima di ricominciare a parlare, gettando ai suoi due sottoposti un’occhiata di sbieco.
-E quindi?
-Il tutto è stato molto semplice in verità, quasi banale mi verrebbe da dire.
A quelle parole Renzi si fece livido in volto e una vena pulsante comparve sul suo cranio rasato, mentre la dottoressa Anne Rouelle si limitò a sbiancare.
Invece Wheltz pareva scolpito nel porfido.
-Dai vostri resoconti degli altri viaggi, mi sono reso conto di un’unica varianza, un unico elemento dissonanza ricorrente…
A questo punto Renzi proruppe: -La vuole smettere una buona volta di tirare per le lunghe con questa suspence da quattro soldi e dirci una buona volta tutto?
Il consulente continuò come se niente fosse.
-Fate un attimo di mente locale e ragioniamo insieme. Qual’è la sola variante nei tre viaggi precedenti? Il computer e i dati sono gli stessi, e i medesimi sono la data e il luogo d’arrivo.
Nessuna risposta, solo il silenzio.
Sul volto di Neri si allargò un gran sorriso.
-L’unica differenza era il viaggiatore.

Annunci

Pubblicato il 17 novembre 2011 su Blog Novel: Lo sguardo del cretino. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. Ti dirò che sto iniziando a odiare Neri come gli altri personaggi! XD La tira troppo davvero! XD

    Comunque ti segnalo: “questa suspence da quattro e dirci una buona volta tutto?”. Mi pare che manchi una parola dopo “quattro”, o no? 🙂

    Ciao,
    Gianluca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: